top of page

Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori. Grazie per la vostra comprensione.

Riprese in Brasile

Abbiamo trascorso due settimane in Brasile per continuare le riprese. La nostra prima tappa è stata la Vales da Uva Goethe IGP, forse l'unica regione al mondo in cui è possibile trovare il vitigno Goethe, ormai estinto negli Stati Uniti, dove ha avuto origine. Questo vitigno ibrido bianco (un incrocio tra una varietà di Vitis vinifera e una varietà americana di Vitis labrusca) è stato introdotto nello stato di Santa Catarina in Brasile alla fine del XIX secolo e adottato dagli immigrati. Si adatta molto bene al clima particolarmente umido della regione.



Per la nostra seconda tappa, siamo stati accolti calorosamente per una settimana presso il centro di ricerca sulla vite e sul vino "Embrapa" di Bento Gonçalves. Oltre ai nuovi vitigni ibridi brasiliani, nella regione abbiamo trovato molte varietà ibride e americane che si sono adattate bene al clima tropicale (Isabelle, Jacquez, Herbemont, Cunningham, Cynthiana, Ives, conosciuta qui come Bordô...). Abbiamo anche assaggiato alcuni vini locali molto interessanti. Lucie Morton ha tenuto una conferenza sulle malattie del tronco della vite, davanti a un pubblico numeroso ed entusiasta.



Comentários


bottom of page